Pubblichiamo integralmente la nota di Mayem El Alami, che ha partecipato ai lavori dell’Accademia per i giovani giornalisti Fijet tenuta in Marocco con tema “Sfide del turismo nel mondo post-pandemico”.

Ospitato dall’Istituto Internazionale Superiore del Turismo di Tangeri (ISITT), è stata un’opportunità di apprendimento unica in cui abbiamo beneficiato di conoscenze teoriche e formazione pratica.

Il programma è stato un’esperienza sul campo culturalmente ricca che includeva lezioni specializzate e scambi con professionisti del settore turistico, in cima di visite guidate nella regione settentrionale del Marocco. È stata anche una grande opportunità per farlo incontrare e scambiare idee con giovani giornalisti di tutto il mondo.

E’ stata una preziosa opportunità di apprendimento accademico e professionale in cui abbiamo avuto modo di capire il turismo attraverso diverse sfaccettature come i contenuti e i social media marketing, podcasting e interruzioni nel settore dell’ospitalità in un periodo post-Covid contesto.

Abbiamo anche avuto modo di capire la cultura e l’attrattiva turistica del nord regione del Marocco attraverso l’esperienza di prima mano andando sulla guida organizzata tour nelle città di Assilah, Chefchaoun, Tetouan, Larache e Tangeri.

Noi eravamo incantato dalla bellezza di ognuna di queste tappe, dai vicoli azzurri di Chefchaouen alle strade bianche di Assilah, alla città multiculturale di Tetouan, la Antica città fenicia di Lixus (Larache) e le attrazioni costiere di Tangeri.

Questa destinazione ha tenuto una parte importante della storia nella sua affascinante architettura,
intricata artigianato, cibo delizioso e persone sorridenti.

Sarò sempre grato per questa opportunità che mi ha permesso di scoprire “Chamal” (Marocco settentrionale) in un modo storico e culturale più profondo che non ho completamente sperimentato prima.

In quanto marketer digitale e appassionato di scrittura di viaggio, sono particolarmente grato per il
competenze che ho sviluppato durante questo programma, in particolare ciò che abbiamo imparato sui contenuti e social media marketing nel settore turistico.

FIJET, AMJET e ISITT hanno svolto un lavoro eccezionale nell’organizzazione di questo programma. Le lezioni sono state molto interessanti, le visite un’esperienza di apprendimento esperienziale divertente, e il soggiorno all’ISITT è stato molto piacevole.

Come qualcuno che aspira a lavorare nel settore del turismo, sono sicuro che questa esperienza tornerà utile durante le mie future domande di lavoro nel settore turistico e alberghiero industria.

F.to Maryem El Alami

Laissez un commentaire

Viens de paraître :

« Le Spécial Top Résa 2022, d’Hôtellerie News »